mercoledì 28 marzo 2012

NASCOSTI TRA LE FRONDE

Lo vedete il grande albero alle spalle della Fata Turchina? Vedete anche le centinaia di uccelli nascosti tra le fronde che si stanno affilando il becco in attesa di scorciare le fantasie del nasuto burattino?

A suivre...


Dove Pinocchio rimane con il naso per aria nel vedere il suo pasto volare via dalla finestra.

 


Qualcuno sostiene che il mio Pinocchio sia in realtà una Pinocchia.
Come se avesse una qualche importanza.





5 commenti:

davide garota ha detto...

li vedo, Marco, cazzo se li vedo, insieme alla luce abbacinante che scaturisce dal terzo occhio in fondo al tunnel...

Anonimo ha detto...

super super ficoooooooooooooo marco!!

Fabrizio ha detto...

come non ha nessuna importanza, rivoluzionerebbe il concetto di figa di legno

gurgieffo ha detto...

ha ha ha ha!

sei sempre così perspicace fabrì eh?

a proposito come stai? sei risuscitato sento...

marco corona ha detto...

Non ha nessuna importanza, almeno per me.