venerdì 1 febbraio 2013

COLUI CHE NON PUO' MORIRE

Tutto quello che leggerete è solo il frutto della realtà, così come l'ho vissuta, così come la ricordo e così come riesco a rappresentarla. Il fatto che sembri quanto meno grottesca è da attribuirsi unicamente alla mia incapacità di rappresentare la realtà in modo verosimile.

Tavola 6.





Posta un commento