martedì 12 febbraio 2013

FAME

 Rivista senza futuro nata sotto una cattiva stella, figlia bastarda di una moltitudine di riunioni inconcludenti. A volte mi domando se il Conte non avesse ragione...Poi mi tiro una sberla e torno normale.
Non me ne vogliate.






7 commenti:

davide garota ha detto...

non so che mettere, ma voglio lasciare un commento perchè non ne lascia più quasi nessuno.

marco corona ha detto...

blogspot è diventato vecchio, sorpassato, desueto, anacronistico, muffoso, surclassato dalla isterica velocità di fb, per questo gli voglio bene, per questo lascio lo spazio dei commenti, nonostante tutto.

CREPASCOLO ha detto...

Fame non è male e mi piace il doppio senso che scaturisce dal termine italiano che indica la necessità imprescindibile di colmare un vuoto e quello inglese che rimanda al vuoto dell'effimera celebrità. Bravi. Pure troppo.
Le parole sono pietre e questa è un macigno. Forse sarebbe stato meglio qualcosa come " Languorino " ed in copertina il Conte e la Contessa che si mangiano l'autista Ambrogio.

Roberto La Forgia ha detto...

non passo qui da un botto. che disegnoni. mannaggia a te. spero di rivederti presto.

marco corona ha detto...

Crepascolo. Tutto verosimile.

Oh, Robertino, un tempo mi amavi...Poi sono invecchiato di colpo e addio.

Roberto La Forgia ha detto...

No, è che sono diventato impotente.

marco corona ha detto...

fico!