venerdì 3 maggio 2013

La prima edizione di "Frida, una biografia surreale" risale al 1998. Lo considero il mio primo vero fumetto.

A Lucca la feci vedere a Giuseppe Palumbo , che allora gigioneggiava nella Phoenix insieme a Daniele Brolli. Giuseppe ne rimase talmente entusiasta che mi chiese di pubblicarla a gratis con loro, ma io rifiutai e poco dopo incontrai Baraghini che invece mi offerse dei soldi e la pubblicazione con Stampa Alternativa/ Nuovi Equilibri.
Poi uscì in Francia e alcuni anni dopo di nuovo in Italia con la Black Velvet, riveduta e impreziosita dalla bicromia di Corradi.

Il prossimo anno sarà nuovamente ristampata, con l'aggiunta di una storia inedita disegnata apposta per giustificarne l'ennesima ristampa. 


Posta un commento