lunedì 30 aprile 2012

MAGGIO, IL PRIMO

Uscito dal loculo alle sette del mattino dopo una notte insonne a disegnare e nemmeno un bar dove fare colazione. Cosa dovrei festeggiare?
Fortuna che a casa c'erano ancora dei Novellini e degli Gentilini da inzuppare nel latte.
Quando tra poche ore mia figlia verrà a svegliarmi per fare anche lei colazione, come glielo spiego che papuzzo suo non ha dormito un cazzo e gli ha pure finito i biscotti?
Gli offrirò fave e pecorino romano, come usa a Roma.

5 commenti:

pornonichilista ha detto...

io ho fatto lo stesso ma con un kg di fragole e adesso sto cercando di darmi una spiegazione visto che mi sto lamentando da solo e che i negozi sono chiusi

marco corona ha detto...

Un chilo di fragole pucciate nel latte?!
Non vorrei essere al posto delle tue mutande

pornonichilista ha detto...

Non bevo latte,ma le mie mutande sono comunque un luogo pericoloso

marco corona ha detto...

Lo sa la tua fidanzata?

pornonichilista ha detto...

Si sto convincendo anche lei della pericolosità del latte